Caricamento Eventi

Un itinerario di montagna a 360 gradi, si sale da Monastero di Lanzo su strada inizialmente asfaltata immersa fra gli alberi. Proseguendo il paesaggio cambia e si aprono panorami mozzafiato sulla pianura sottostante.

Siamo in alta montagna, la strada è sterrata ma mai troppo impegnativa, il colpo d’occhio cambia ad ogni curva. Al Passo della Forchetta ormai è tutto sotto di noi, siamo su un meraviglioso balcone, da un lato sulla pianura torinese e dall’altro sulla Val Grande.

La strada si fa un pó più ripida e con fondo smosso, ma con le nostre E-Bike non è un problema! La piana attorno al Lago di Monastero ci si apre lentamente davanti agli occhi. Per goderne di più la vista d’insieme, saliamo fino all’Alpe Costapiana, dove possiamo osservare anche l’altro versante. Relax sul prato all’inglese attorno al Lago ed inizia la discesa.

Poco dopo si prende un taglio a mezza costa, anche questo molto panoramico, che con semplici saliscendi ci conduce al Rifugio Salvin. Qui si possono gustare appetitosi piatti della tradizione gastronomica piemontese o riposarsi sul terrazzo dell’agriturismo consumando il proprio pranzo al sacco. La discesa è su strada carrozzabile, inizialmente sterrata e poi asfaltata fino a Monastero.

Questo Tour è realizzato in collaborazione con Ebike Valli di Lanzo (https://www.ebikevallidilanzo.com/).

E’ un negozio di biciclette, un noleggio e organizza escursioni con E-Mtb nelle Valli di Lanzo.

Con loro è possibile noleggiare una E-Mtb biammortizzata a prezzo convenzionato e chiedere di trovarla alla partenza del percorso.

 

DIFFICOLTA’

Alcune brevi salite e discese un po’ impegnative, alcuni tratti di strada più stretta e accidentata. La lunghezza ed il dislivello sono importanti, il Tour è consigliato ha chi ha una discreta forma fisica ma dal punto di vista tecnico le difficoltà nella guida sono abbastanza contenute. Possibile variante in discesa su sentiero più impegnativo, attivata se possibile in base alla composizione del gruppo, per chi lo desidera e ha capacità di guida adeguate.

Lunghezza 35 km.
Dislivello 1.200 mt.

 

PRENOTA IL TUO E-BIKE TOUR

Noleggio E-Bike?

Per partecipare alle nostre attività bisogna iscriversi alla ASD E-BikeTour.net: l’adesione si fa il giorno del primo Tour. È necessaria anche la copia di un certificato di buona salute, come per le palestre.

Il Tour è attivato con un minimo di 6 partecipanti: un messaggio confermerà il Tour e la tua prenotazione.

 

LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER I SOCI DELLA ASD E-BIKETOUR.NET

  • Tessera Associativa E-BikeTour.net: vale 365 gg. dall’emissione e comprende assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile: 15 Euro
  • Partecipazione con la propria E-MTB, guidati da Istruttori e Accompagnatori Nazionali di Mountain Bike certificati: 25 Euro
  • Eventuale noleggio E-Bike, in base alle disponibilità e alle tariffe dei noleggiatori: 50-70 Euro

Le quote non comprendono le spese dell’eventuale pranzo

 

COME MI VESTO? COSA DEVO PORTARE?

Ecco un elenco sicuramente non esaustivo ma che può essere di aiuto come promemoria:

  • Cellulare completamente carico
  • Zainetto confortevole e capiente (meglio se anche con cintura a vita, no monospalla)
  • Abbigliamento comodo, utilizza più strati (vestiti “a cipolla”) in base alle temperature previste, sono da preferire i materiali tecnici traspiranti e una giacca anti vento – pioggia (tipo K-Way)
  • Scarpe da bici, ginnastica o scarponcini da trekking
  • Casco da bici (su richiesta può essere fornito gratuitamente) e guanti da bici (corti e/o lunghi a seconda dei percorsi e delle temperature)
  • Borraccia, bottiglia d’acqua o Camel Back (le E-Bike a noleggio spesso NON sono dotate di porta borraccia);
  • Spuntino leggero (barrette energetiche, cioccolato, frutta secca, …)
  • Eventuale pranzo al sacco: il programma viene confermato qualche giorno prima anche per il pranzo

Se vieni con la tua E-Bike, ricordati di portare almeno una camera d’aria di scorta, anche se hai le ruote tubeless.

 

SEGUI E-BIKETOUR.NET SUI CANALI SOCIAL

Facebook
Instagram
YouTube

Condividi questa storia, scegli la tua piattaforma!