Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il sito del FAI ne parla così:

“Quando in Val di Lanzo si nomina Sant’Ignazio non s’intende solo parlare del Santo fondatore dei Gesuiti, il pensiero si volge subito ad un luogo preciso: la vetta del monte Bastia, che domina l’ingresso delle tre valli, e, in particolare, il pittoresco e devoto santuario colà costruito con la casa di esercizi spirituali che l’affianca. Nel 1673 cominciò la storia del Santuario che sorse in una forma originale: a croce greca, con in mezzo, intatta,per un’altezza di cinque metri, la punta rocciosa del monte con sopra la statua del Santo e addossata alla rocchia l’altare. Posto incantevole, vista su tutta la valle, costruzione monumentale.”

Il nostro E-Bike Tour parte da Robassomero dove lasciamo le auto. Imbocchiamo la Corona Verde, bucolica strada sterrata che costeggia la Stura che ci porta dritti a Lanzo.

Lungo il percorso ci dissetiamo alla Fontana d’Argento, poi attraverso la vecchia strada, che oramai è diventata un piacevole e facile single trek, arriviamo al punto più alto del nostro percorso, ai mt. 913 del monte Bastia, dove sorge il santuario di Sant’Ignazio.

Dopo l’opportuna sosta e tornati su Lanzo, per chi vuole attraverso un sentiero più tecnico oppure attraverso comoda discesa, rientriamo su strade secondarie e/o ciclabili toccando vari punti d’interesse quali il Monumento ai Caduti di Balangero, la Cappella di San Ferreolo e la suggestiva chiesa di San Vito di Nole , per chiudere nuovamente con la Corona Verde presso la gelateria Artide!

 

DIFFICOLTA’

Il percorso si snoda principalmente su facili sentieri e strade sterrate non particolarmente accidentate, molto piacevoli e divertenti. In discesa alcuni tratti richiedono un po’ più di attenzione ma non sono mai troppo impegnativi. In alternativa la discesa su Lanzo è possibile farla percorrendo un sentiero tecnico che richiede ottime capacità di guida (livello Rosso con alcuni passaggi Nero).

Lunghezza 40 km.
Dislivello 700 mt.

 

PRENOTA IL TUO E-BIKE TOUR

Noleggio E-Bike?

Per partecipare alle nostre attività bisogna iscriversi alla ASD E-BikeTour.net: l’adesione si fa il giorno del primo Tour. È necessaria anche la copia di un certificato di buona salute, come per le palestre.

Il Tour è attivato con un minimo di 6 partecipanti: un messaggio confermerà il Tour e la tua prenotazione.

 

LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER I SOCI DELLA ASD E-BIKETOUR.NET

  • Tessera Associativa E-BikeTour.net: vale 365 gg. dall’emissione e comprende assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile: 15 Euro
  • Partecipazione con la propria E-MTB, guidati da Istruttori e Accompagnatori Nazionali di Mountain Bike certificati: 25 Euro
  • Eventuale noleggio E-Bike, in base alle disponibilità e alle tariffe dei noleggiatori: 50-70 Euro

Le quote non comprendono le spese dell’eventuale pranzo

 

COME MI VESTO? COSA DEVO PORTARE?

Ecco un elenco sicuramente non esaustivo ma che può essere di aiuto come promemoria:

  • Cellulare completamente carico
  • Zainetto confortevole e capiente (meglio se anche con cintura a vita, no monospalla)
  • Abbigliamento comodo, utilizza più strati (vestiti “a cipolla”) in base alle temperature previste, sono da preferire i materiali tecnici traspiranti e una giacca anti vento – pioggia (tipo K-Way)
  • Scarpe da bici, ginnastica o scarponcini da trekking
  • Casco da bici (su richiesta può essere fornito gratuitamente) e guanti da bici (corti e/o lunghi a seconda dei percorsi e delle temperature)
  • Borraccia, bottiglia d’acqua o Camel Back (le E-Bike a noleggio spesso NON sono dotate di porta borraccia);
  • Spuntino leggero (barrette energetiche, cioccolato, frutta secca, …)
  • Eventuale pranzo al sacco: il programma viene confermato qualche giorno prima anche per il pranzo

Se vieni con la tua E-Bike, ricordati di portare almeno una camera d’aria di scorta, anche se hai le ruote tubeless.

 

SEGUI E-BIKETOUR.NET SUI CANALI SOCIAL

Facebook
Instagram
YouTube

Condividi questa storia, scegli la tua piattaforma!