Caricamento Eventi

Hautes-Alpes è un dipartimento della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

La traduzione anticipa quello che troveremo nel nostro week end sulle “Alte Alpi” francesi.

D’altronde il capoluogo Briançon, con i suoi 1.326 metri di altitudine, è la città più alta d’Europa. E’ anche un affascinante e ricercato centro turistico, con le sue fortificazioni militari, il centro storico e tante attività disponibili per il tempo libero e l’outdoor.

Per il nostro week end in E-Bike noi soggiorniamo nel briançonnais, nella vallata di Serre Chevalier che porta verso il Colle del Lautaret.

Il primo giorno di E-Bike Tour, sabato 29 giugno.

Per la prima giornata di E-Bike Tour la nostra meta è il Col du Galibier: meta ricercatissima dagli stradisti, ci offre in alternativa un percorso fuoristrada molto suggestivo che inizia nel fondovalle, distante dalla strada e dal traffico automobilistico.

Salendo verso il Col du Lautaret si incrocia la strada statale e la supera per guadagnare gli alpeggi che la sovrastano.

Qui inizia un’alternanza di verdi pascoli e di rocce che man mano prendono il sopravvento avvicinandosi alla cima del Colle. E’ un piacevole zigzagare, con continui cambi di prospettiva e con un panorama ampio e affascinante sulla vallata.

Quando si è quasi al Colle ci si ricongiunge con la strada asfaltata per percorrere con le nostre E-Mtb le ultime centinaia di metri che ci separano dalla meta.

Dopo la foto di rito ed esserci rifocillati, abbandoniamo l’asfalto e riprendiamo la strada sterrata percorsa in salita.

Le due opzioni in discesa dal Galibier offroad.

Quando si incrocia nuovamente la strada ci sono due possibilità: la prima è di rientrare seguendo gli agevoli sterrati fatti in salita e godersi la vista della vallata da una prospettiva completamente diversa.

La seconda opzione è per gli amanti dell’E-Mtb Enduro, con buone capacità di guida: si scende per poche centinaia di metri su asfalto e lo si abbandona per arrampicarsi su da un sentierino ripido e con tante curve al limite della ciclabilità. Il tratto non è lungo ma ci porta rapidamente a guadagnare quota, lontani dal traffico e dai rumori della civiltà.

Siamo sul Chemin du Roi, un sentiero che taglia la montagna a mezza costa fra rocce e ripidi pendii. E’ un “mangia e bevi” (sali-scendi, ndr) tutto ciclabile ma con frequenti passaggi tecnici su roccia resi più difficoltosi dall’esposizione del pendio verso valle. Un percorso molto divertente e adrenalinico che richiede una buona concentrazione per non commettere errori.

Lo Chemin du Roi è diviso in due tratti: a metà è possibile abbandonare il percorso raggiungendo a valle la più rilassante strada fatta in salita. Chi invece ha ancora energie, fisiche e di batteria, può continuare fino a sopra Monêtier-les-Bains dove, con un godurioso trail in discesa a serpentone, si guadagna la civiltà e una bevuta dalle sue rinomate fonti termali.

Il secondo giorno, domenica 30 giugno.

Il secondo giorno scopriamo l’immenso comprensiorio delle pista da sci di Serre Chevalier. Siamo sul versante opposto rispetto al primo giorno, con una morfologia del territorio e viste completamente differenti ma altrettanto suggestive.

Il nostro itinerario si chiama Grand Tour Serre Chevalier a testimonianza della vastità del territorio montano che ci porta dai pressi di Briancon fino a Monêtier-les-Bains, salendo fino ai 2.700 mt delle cime più alte, da cui vediamo la vallata come da un aereo (ma senza il rischio di soffrire di vertigini!).

Per il primo tratto di salita può essere utilizzato un impianto di risalita, per ridurre il dislivello della giornata. E’ una scelta opzionale, è comunque possibile salire in e-bike e ricongiungersi in cima alla seggiovia.

Anche oggi due opzioni.

Per raggiungere il punto più alto del nostro itinerario possiamo percorrere un’agevole (ma a tratti ripida) strada di servizio delle piste da sci.

Oppure il più impegnativo trail Enduro des Crêtes che si mantiene più alto di quota e percorre per un tratto le crestine sopra alle piste da sci.

In cima i due gruppi si ricongiungono per scendere inizialmente dalle piste e poi su un sentierino un po’ più tecnico (ma non troppo) che entra e esce dal bosco. Anche in questo caso c’è un’alternativa più facile seguendo la via principale che si incrocia sovente sul percorso, che costeggia le piste da sci.

Monetier Le Bains è il punto di arrivo e fine del nostro week end in E-Bike.

Difficoltà

Il percorso si sviluppa su strade, mulattiere e sentieri di alta montagna: ambedue i giorni si arrivano a superare i 2.600 mt. Per questo non possiamo affermare che sia tutto facile: come sempre in montagna si alternano tratti più semplici ad altri più sconnessi o ripidi.

In generale, però, il percorso “base” delle due giornate non è mai troppo difficile ed è percorribile da chi ha almeno una discreta capacità di guida di una E-Mtb su terreni a fondo naturale (BLU- media difficoltà).

Scegliendo le opzioni più tecniche il discorso cambia, soprattutto il primo giorno, e richiede buone capacità di guida e fisiche per godersi i trail fino in fondo (ROSSO – alcuni tratti NERO il primo giorno per l’esposizione verso valle).

Lunghezza 1°/2° giorno 37/34 km.
Dislivello 1°/2° giorno 1.200-1.500/1.600 mt.

 

LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER I SOCI DELLA ASD E-BIKETOUR.NET

  • Tessera Associativa E-BikeTour.net: vale 365 gg. dall’emissione e comprende assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile: 15 Euro
  • Partecipazione con la propria E-MTB, guidati da Istruttori e Accompagnatori Nazionali di Mountain Bike certificati: 100 Euro
  • Eventuale noleggio E-Bike, in base alle disponibilità e alle tariffe dei noleggiatori: 60-70 Euro
  • CAPARRA: entro 30/04/2024 versamento all’Hotel e alla ASD del 50% di quanto dovuto. Inserire nel campo note del modulo di iscrizione le preferenze per le camere (camera singola, doppia / tripla, richieste di abbinamento con altro partecipante). Dopo la prenotazione vi contattiamo per indicazioni sul pagamento della caparra.

 

 

PERNOTTAMENTO

Il nostro quartier generale sarà presso Hôtel de l’Europe – 1 rue Saint Eldrade –
05220 Le Monêtier les Bains.

L’Hotel sarà pagato direttamente dai partecipanti. Abbiamo opzionato delle camere fino al 30/4 alle seguenti condizioni:

  • Trattamento di mezza pensione in Camera doppia/tripla: € 70,00 a persona al giorno
  • Camera singola: da quotare, se disponibile.

Caparra: 50% di quanto prenotato entro il 30/4. La caparra dell’Hotel viene restituita in caso di disdette pervenute fino a 21 gg precedenti l’inizio del soggiorno. Dopo tale termine non è previsto alcun rimborso.

 

PRENOTA IL TUO E-BIKE TOUR

Per partecipare alle nostre attività bisogna iscriversi alla ASD E-BikeTour.net: l’adesione si fa il giorno del primo Tour. È necessaria anche la copia di un certificato di buona salute, come per le palestre.

Il Tour è attivato con un minimo di 12 partecipanti.

La prenotazione è possibile fino al raggiungimento del numero massimo previsto e comunque non oltre il 30 aprile versando la caparra prevista.

 

COME MI VESTO? COSA DEVO PORTARE?

Ecco un elenco sicuramente non esaustivo ma che può essere di aiuto come promemoria:

  • Cellulare completamente carico
  • Zainetto confortevole e capiente (meglio se anche con cintura a vita, no monospalla)
  • Abbigliamento comodo, utilizza più strati (vestirsi “a cipolla”) in base alle temperature previste, sono da preferire i materiali tecnici traspiranti e una giacca anti vento – pioggia (tipo K-Way)
  • Scarpe da bici, ginnastica o scarponcini da trekking
  • Casco da bici (su richiesta può essere fornito gratuitamente) e guanti da bici (corti e/o lunghi a seconda dei percorsi e delle temperature)
  • Borraccia, bottiglia d’acqua o Camel Back (le E-Bike a noleggio spesso NON sono dotate di porta borraccia);
  • Spuntino leggero (barrette energetiche, cioccolato, frutta secca, …)
  • Eventuale pranzo al sacco: il programma viene confermato qualche giorno prima anche per il pranzo.

Ricordati di portare almeno una camera d’aria di scorta, anche se hai le ruote tubeless.

 

SEGUI E-BIKETOUR.NET SUI CANALI SOCIAL

Facebook
Instagram
YouTube

Condividi questa storia, scegli la tua piattaforma!